Die Wahrheit

Share on Google+

Commedia di Florian Zeller Traduzione tedesca di Annette e Paul Bäcker Coproduzione con il Theater in der Altstadt, Merano

Regia Maya Fanke, Scenografie e costumi Zita Pichler, Luci Oskar Sticker, Dramaturgia Elisabeth Thaler

con Andrea Haller, Thomas Hochkofler, Brigitte Jaufenthaler, Alexandre Pelichet

 

 

Trama

La verità ha sempre volti diversi. Se ne accorge anche Michel che ambienta la sua vita tra verità e finzione: da mesi ha una relazione con Alice, la moglie del suo migliore amico Paul. Quando Alice non sopporta più i sensi di colpa e vuole confessare tutto, Michel cerca di impedirglielo in tutti i modi. Paul e Laurence, la moglie di Michel, non devono sapere nulla perché sarebbe un atto di egoismo raccontare la verità. Ma quando Paul confida al suo amico che crede che Alice abbia un amante, Michel diventa sospettoso: alla fine Alice ha confessato? Come fa allora Paul a mentirgli conoscendo la verità? Quando Michel decide di affrontare Paul, il bugiardo viene tradito dalle proprie menzogne e deve riconoscere che anche gli altri non sono del tutto onesti.

 

 

Florian Zeller, parigino, è l'autore di questa raffinata commedia. Il pubblico viene messo sulla pista sbagliata grazie a svolte inaspettate e dialoghi ambigui. Mentre i protagonisti continuano il loro gioco il bugiardo diventa il tradito e le vittime i carnefici. Alla fine ci si pone la domanda chi inganna chi.