Punk Rock

Share on Google+

di Simon Stephens Traduzione tedesca di Barbara Christ dai 15 anni

Regia Christian Mair, Scenografie e costumi Sarah Burchia, Luci Tobias Demetz, Dramaturgia Elisabeth Thaler

con Thomas Jöchler, Philipp Bologna, Thomas Wachtler, Tobias Gruber, Nathaly Ebner, Elisa Pirone, Kathrin Ploner, Hannes Holzer

 

 

Trama

Hanno 17 anni, frequentano una costosa scuola privata inglese, stanno per dare gli esami e sono sotto pressione. Flirtano, sono cool e taglienti e sono la futura élite del paese: intelligenti, aggressivi, interessati. Odiano i proletari, non si fidano degli stranieri e non gliene importa nulla dei professori. Quando arriva Lilly, una nuova studentessa, l'equilibrio del gruppo si sgretola. William se ne innamora ma a lei piace Nicholas, che invece vorrebbe uscire con la sua professoressa. Chadwick è vittima del bullo Bennett, Cissy deve portare a casa sempre voti ottimi, Tanya vorrebbe un figlio dal suo professore. Questo mix tra carriera, alleanze mutevoli, freddezza e ormoni in subbuglio è esplosiva e sviluppa una dinamica propria che porta a una strage.

 

 

Simon Stephens descrive la vita di adolescenti annoiati che hanno perso il contatto con la realtà, vogliono spiccare, sono spavaldi ma si disperano per le loro vite predestinate. La domanda è perché tra gli adolescenti dilaghino paura e angoscia. “Punk Rock” ha debuttato nel 2009 a Londra.