Cinema a teatro

Share on Google+

Last Shelter

Regia Gerald Igor Hauzenberger

Tavola rotonda con il regista Igor Hauzenberger

 

Vienna, Dicembre 2012: un piccolo gruppo di giovani afgani e pakistani occupa la Votivkirche dopo che le loro richieste di asilo sono state respinte, nonostante fossero fuggiti in condizioni altamente precarie. Per mesi i profughi restano nella chiesa al freddo, protestando e facendo lo sciopero della fame. Nonostante l'opinione pubblica si schieri dalla loro parte, alcuni di loro vengono espulsi. La loro protesta li porta da Traiskirchen attraverso l'Austria fino al confine ungherese, dove dal 2015 vengono di nuovo costruiti dei recinti di separazione.

 

 

In collaborazione con