0 %
11.09.2019

ALL THE GOOD

Una produzione Needcompany

In collaborazione con Transart19

“All the good“ è una cronaca di perdite e speranze in un momento storico che vede l’Europa sacrificare i propri valori, e una gran parte dei propri abitanti soccombere a odio e ignoranza.
Nel 2014 Jan Lauwers incontra Elik Niv, soldato d’élite e veterano di guerra che dopo un grave incidente e una lunga riabilitazione e diventato danzatore. Parlano delle sue missioni di guerra e della sua carriera di danzatore nel mondo sovvenzionato delle arti figurative in Germania. Sullo sfondo di questi dialoghi si collocano gli attentati di Bruxelles all’aeroporto Zaventem e la stazione metro Maelbeek.
“All the good“ è una storia con un doppio risvolto autobiografico: da una parte la vita di Elik, dall’altra quella di Jan Lauwers, Grace Ellen Barkey e i loro figli – una famiglia di artisti tra problemi quotidiani e l’onnipresenza di guerra e terrore. “All the good“ parla anche della giovane Romy che crede nella bontà del mondo. Durante un viaggio in Cina incontra il soldato Elik – e le loro vite cambiano per sempre.
La produzione debutta il 22 agosto alla Ruhrtriennale 2019, prima di approdare a Bolzano nell’ambito di Transart. In inglese, francese, portoghese, ebraico e altre lingue, con sottotitoli in inglese e tedesco.

Première:
11.09.2019 - 18:30 Ore
Luogo:

Officine FS

Età consigliata: dai 18 anni

Calendario

11.09.2019.22.30,
11.09.2019
Inizio: 20:30 Ore
Luogo:

Officine FS

Attori

Mit
Grace Ellen Barkey, Romy Louise Lauwers, Victor Lauwers, Jan Lauwers, Sarah Lutz, Benoît Gob, Elik Niv, Yonier Camilo Mejia, Jules Beckman, Simon Lenski, Maarten Seghers, Elke Janssens
Regie, Text, Bühne
Jan Lauwers
Kostüme
Lot Lemm
Musik
Maarten Seghers
Licht
Ken Hioco
Produktion
Marjolein Demey
Dramaturgie
Elke Janssens
Regieassistenz
Lisaboa Houbrechts